9.2.16

 

NO, NO e poi NO (ma anche NO2)

È uscito qualche giorno fa un pessimo articolo su Repubblica (e dove se no?) sulla decisione del parlamento europeo di "raddoppiare" i limiti per gli NOx (ossidi di azoto) a partire da settembre 2017.
E la Littizzetto ovviamente ci è cascata (ma si sa, quando i comici vogliono fare politica i risultati sono questi) e l'ha raccontato ancora peggio.

Prima pulce nell'orecchio: perché proprio settembre 2017? I nuovi limiti non potevano partire da subito? O dal 1° gennaio di un particolare anno? Poi ne parliamo.
Seconda pulce nell'orecchio: il movimento dei cinque strulli ha votato contro. Quindi è probabile che invece sia un provvedimento sensato.

Fatto: da settembre 2017 le emissioni verranno misurate non più coi famosi test in laboratorio per cui Volkswagen ha barato, ma finalmente con un Real Drive Emissions (RDE) Test.
Cioè così:


Dato che, grazie a tecniche più o meno legali, le auto in laboratorio emettono molti meno* gas nocivi che nella guida normale su strada, questo significa che una macchina che passa i test coi limiti attuali in realtà nella vita di tutti i giorni emette molto più di quanto certificato.

Quella in laboratorio e quella su strada sono due misure in condizioni totalmente diverse, che quindi necessitano di criteri diversi.
Usare gli stessi limiti nominali con la nuova modalità di test sarebbe come dire che dall'anno prossimo la maratona si corre senza staccare i piedi da terra** e però per correre la New York City Marathon bisogna comunque stare sotto 2h53'.

Quindi no, non respireremo più NO e NO2, ma (quando circoleranno molte auto omologate da settembre 2017) ne respireremo meno.

Disclosure: fosse per me, potrebbero chiudere le città a tutte le auto 365 giorni all'anno. Nei bisestili 366. Perché la macchina non ce l'ho nemmeno.

*Gli esperti mi dicono da 1,5 a 5 volte meno. Quindi 80 mg/km in laboratorio sono da 120 a 400 mg/km su strada. Tendenzialmente peggio del nuovo valore valido da settembre 2017 (168 mg/km) e decisamente peggio dei limiti del 2020 (120 mg/km).
**Si chiama marcia ed è disciplina olimpica sui 20 e 50 km.


Comments: Post a Comment

Links to this post:

Create a Link



<< Turz

This page is powered by Blogger. Isn't yours?

Click here to take the Nerd Test!